Antropologia e Teatro. Rivista di Studi

Antropologia e Teatro – ISSN 2039-2281 è una rivista di opinioni e discussioni sull'antropologia e il teatro con un comune denominatore: corretta e scientifica esposizione degli argomenti.

Antropologia e Teatro è una rivista di opinioni e discussioni sull'antropologia e il teatro con un comune denominatore: corretta e scientifica esposizione degli argomenti.


Editore: Dipartimento delle Arti - Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

Direttore responsabile: Giuseppe Liotta - Università di Bologna

Direttore scientifico: Giovanni Azzaroni

Comitato Scientifico: Stefano Allovio (Università degli Studi di Milano), Matteo Casari (Università di Bologna), Hideyuki Doi (Ritsumeikan University), Theodoros Grammatas (University of Athens), Luca Jourdan (Università di Bologna), Giuseppe Lipani (Università degli Studi di Ferrara), Claudio Longhi (Università di Bologna), Gaetano Mangiameli (Università degli Studi di Milano), Cristiana Natali (Università di Bologna), Fernando Villaamil Pérez (Universidad Complutense de Madrid), Enrico Pitozzi (Università di Bologna), Ivo Quaranta (Università di Bologna), Domenico Staiti (Università di Bologna), Tadahiko Wada (Tokyo University of Foreign Studies)

Coordinamento editoriale: Marisa Cortese

Comitato di Redazione: Shilpa Bertuletti, Davide Carnevale, Sara Colciago, Margherita De Giorgi, Cinzia Toscano

Consulente esterno per il web: Jean-Claude Capello

Avvisi

 
Non è stato pubblicato nessun avviso.
 
Altri avvisi...

V. 10, N. 11 (2019)

Sommario

Numero speciale: Logiche del concreto. Le eredità variabili del magistero di Clade Lévi-Strauss

Per Claude Lévi-Strauss
Giovanni Azzaroni
I-III
Nota dei curatori
Matteo Casari, Giovanni Azzaroni
IV-VII
Lévi-Strauss: la forza della trasversalità e della connettività interculturale
Francesco Remotti, Stefano Allovio
1-13
Dal mito greco al mito amerindio: intervista su Lévi-Strauss con Eduardo Viveiros de Castro
Elsje Lagrou, Luisa Elvira Belaunde, Eduardo Viveiros de Castro
14-41
Salvatore D'Onofrio
42-51
Enrico Redaelli
52-66
Stefano Allovio
67-83
Enrico Comba
84-108
Ivo Quaranta
109-121
Giovanni Azzaroni
122-141
Luca Jourdan
142-153
Gaetano Mangiameli
154-169
Laura Volpi
170-185
Davide Domenici
186-213
Roberta Bonetti
214-239
Cristiana Natali
240-251
David Pouliquen
252-265
Matteo Casari
266-280
Lévi-Strauss da vicino. Una corrispondenza ed un libro
Roberto Cipriani
281-290
Claude Lévi-Strauss, una bibliografia
Paola Donatiello, Giuseppe Mazzarino
291-320

Archivio

Numero speciale: Logiche del concreto. Le eredità variabili del magistero di Clade Lévi-Strauss - 2019 - COMPLETO
La Redazione