Re-tracing the encounter: interkinaesthetic forms of knowledge in Contact Improvisation

Sarah Pini, Doris J.F. McIlwain, John Sutton

Abstract


Adottando un approccio fenomenologico e una partecipazione diretta nella comunità della pratica di movimento studiata, abbiamo discusso alcuni approcci metodologici che sono stati presi in esame durante l’analisi dell’esperienza vissuta da un gruppo eterogeneo di danzatori di Contact Improvisation. Abbiamo descritto come questo sistema di movimento possa rappresentare un caso di studio peculiare per l’analisi delle dinamiche interpersonali che intercorrono fra praticanti con gradi diversi di esperienza, delineando alcuni percorsi comuni nell’acquisizione della conoscenza inter-cinestetica.

Full Text

PDF (English)


DOI: 10.6092/issn.2039-2281/6268

Copyright (c) 2016 Sarah Pini, Doris J.F. McIlwain, John Sutton

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.

ISSN 2039-2281
Email: antropologiaeteatro@unibo.it
Registrazione presso il Tribunale di Bologna n. 8105 del 1 ottobre 2010

La rivista è gestita e mantenuta da ABIS-AlmaDL [privacy]